Prélude / trio

Note dello spettacolo<>

Creazione realizzata in occasione del duecentenario di Antonio Canova (1822-2022)

Un trio sulla musica di "Prélude à un aprés midi d'un faune" di Claude Debussy. Un'atmosfera neoclassica, 'canoviana', accompagna lo spettatore nel rapporto amoroso tra il Fauno e le Ninfe. Lo spettacolo viene proposto oltre che in teatro anche per ambiti museali o spazi verdi.

durata: 14 minuti

Credits<>

coreografie Luciano Padovani
di e con Alice Carrino, Jessica D'Angelo, Giuseppe Morello
costumi Lucia Lapolla
musiche Claude Debussy

Co-produzione Festival Visioni di Danza 
Con il contributo di 
Mic / Regione Veneto / Comune di Vicenza / Arco Danza

Teaser<>

Press<>

A legare le tre coreografie (Pezzi Fragili, Prélude e Nght Wloves) sono certamente il rigore tecnico e la raffinatezza che da sempre caratterizzano le creazioni della compagnia, mentre sul piano stilistico il neoclassicismo di " Prélude"  si distacca fortemente dagli altri due, di matrice squisitamente contemporanea. .... sulle note del "Prélude à un aprés midi d'un faune" di Claude Debussy, in un'atmosfera rarefatta e sognante, Alice Carrino, Jessica D'Angelo e Giuseppe Morello offrono un quadro di neoclassica  plasticità, piacevole sul piano estetico e accurato nella resa.
Alessandra Agosti Il Giornale di Vicenza

Dettagli tecnici<>

Creazione 2021
Coreografie Luciano Padovani
3 danzatori
Lo spettacolo viene proposto in versione  'site specific' o 'teatrale'
La compagnia propone Prélude in una serata trittico (con Pezzi Fragili e Night Wolves) o con altre coreografie in repertorio; Prélude può essere proposto anche come evento unico e/o ripetibile nel corso della giornata/serata.