Compagnia Naturalis Labor

Plonter / Nuova creazione

Questo lavoro è stato creato attraverso un lungo periodo di tempo passando attraverso diverse fasi. Affronta sentimenti di perdita, sentimenti inerenti all’impossibilità di muoversi da una determinata condizione di vita o dal suo ripetersi insistente anche quando apparentemente ci sembra di procedere sulla propria strada.

Esplora però anche la bellezza insita nel vivere e la fragilità del momento, impossibile da fermare o trattenere a noi nella sua inevitabile corsa nel tempo, non avendo altra scelta che lasciarlo andare per procedere a quello successivo, come un bambino che può passare dal pianto al riso nello spazio di un solo millisecondo.

Tutti quei intimi momenti contengono insieme le nostre paure, la nostra rabbia e passione, il nostro amore profondo e la nostra fragilità, le nostre infinite risorse di forza che molto spesso non crediamo nemmeno possibile possederle dentro di noi...

Tutti quei momenti fanno già parte di noi, custoditi nei luoghi più segreti del nostro essere riemergono quando spesso non ce l’aspettiamo...

Plonter

Di e con Mical Mualem
luci Giannalberto De Filippis

Una produzione Compagnia Naturalis Labor
Co produzione Hangarfest 2020

Con il sostegno di Mibact / Regione Veneto / Arco Danza / Comune di Vicenza